I più venduti

  • Tumminia 100%
    Tumminia

    Utilizzi: pasta, pizza e pane nero di castelvetrano. Confezioni:...

    18,50 €
  • Russello
    Russello

    Utilizzi: pasta, pizza, pane e altri prodotti siciliani  Confezioni:...

    14,90 €
  • Senatore Cappelli
    Senatore Cappelli

    Utilizzi: pasta, pizza e pane Confezioni: sacchi da 5 kg e 25 kg...

    14,00 €
  • Perciasacchi
    Perciasacchi

    Utilizzi: pasta, pizza e pane. Confezioni: sacchi da 5 kg e 25 kg....

    17,50 €
  • Khorasan
    Khorasan

    Il grano Khorasan è il più completo dal punto di vista nutrizionale e...

    19,50 €
  • Linea Verde
    Linea Verde

    Utilizzi: pizza, pane e focacce Confezioni: sacchi da 5 kg e 30 kg...

    5,00 €
  • Panormo Lungalievi
    Panormo Lungalievi

    Farina di forza ma allo stesso tempo estensibile e facile da lavorare....

    6,50 €
  • Semola di grano duro
    Semola di grano duro

    Indicata nella produzione di pasta fresca e pasta all'uovo sia a livello...

    7,50 €
  • Tumminia Miscela
    Tumminia Miscela

    Utilizzi: pasta, pizza e pane nero di castelvetrano. Confezioni:...

    13,90 €
  • Cous cous
    Cous cous

    Utilizzi: cous cous a base di carne, pesce o vegetali.  Confezioni:...

    6,00 €

Informazioni

Produttori

Fornitori

  • Di Mino s.r.l.

Ringraziamo la nostra amica tester Paola Pepe per aver realizzato le originalissime Focaccine alla frutta con lievito madre.



INGREDIENTI:
500 grammi di Grano Duro Tumminia;
2 cucchiaini di sale;
150g Pasta Madre rinfrescata;
350ml Acqua;
2 cucchiaa di Olio Extravergine d'Oliva;
Confettura di fragole e/o albicocche.;
qualche cucchiaio di zucchero di caana;
q.b. Frutta Fresca a Piacere (fragole, banane, albicocche ecc.)
1/2 Arancia o Limone (il succo)

Passo 1
Impastare in un recipiente capiente farine e acqua per qualche minuto a mano, e lasciare riposare trenta minuti, coprendo con un canovaccio, a temperatura ambiente.nb. questa tecnica chiamata autolisi, serve a far creare la maglia glutinica, in semplici parole, l’acqua va a “rompere” la parte di crusca.

Passo 2
Aggiungere il lievito madre, il sale, l’olio e impastato fino ad ottenere una palla..

Passo 3
Effettuare qualche piega a libro, e mettere a riposare l’impasto in una ciotola coperta da un canovaccio, a temperatura ambiente fino a che non ha raddoppiato, dopo di chè, dividere in 12 palline da stendere all’interno di stampi per focaccine..

Passo 4
Far lievitare le focaccine per circa un paio d’ore, farcite con la confettura, pezzetti di frutta precedentemente spennellati con succo di arancia (o limone) e ricoprire con zucchero di canna.

Passo 5
Far cuocere 20 minuti a 210° creando umidità con uno spruzzino d’acqua + 10 -12 minuti a 180°.

Passo 6
Durante gli ultimi minuti di cottura, coprire le focaccine alla frutta con un foglio di carta alluminio, per evitare che diventino troppo dorate, e tenete socchiusa la porta del forno, per far uscire l’umidità, utilizzando un cucchiaio di legno.


Sfornate e atteso che si intiepidissero prima di servirle...Buon Appetito!
Se non possedete della pasta madre, potete sostituirla con lievito di birra in panetto, ne bastano 5-10 g a seconda del tempo che avete a disposizione per la lievitazione. Più lievito utilizzate, meno sarà l’attesa di vedere raddoppiato il vostro panetto. Aumentate di qualche cucchiaio la farina.

Farina di Tumminia

ACQUISTA ADESSO